Borsa finemente Onice di grana pelle a vacchetta Campomaggi vino mano 05xR1nn

Dettagli del prodotto

  • chiude con chiusura a calamita
  • due manici in pelle (altezza manico 22 cm)
  • removibile cinghia di spalla (Lunghezza circa 110 cm)
  • rivetti
  • in metallo finitura bronzo
  • patch logo in pelle sul retro
  • si porta sulla spalla
  • un kit di cura di pelle chiusa

Interiore

  • Fodera di Cotone tinta unita
  • uno scomparto principale
  • portachiavi
  • tasca con zip
  • Materiale: pelle di vacchetta finemente grana
  • Dimensione: ca. 24 x 29 x 11 cm (Larghezza x Altezza x Profondità)
  • Peso 1,6 kg
  • Stagione: autunno-inverno
  • Garanzia: 2 anni
  • Origine: Made in Italy


  • Webcode: 78626

Avete domande su questo prodotto? Si prega di contattare il nostro .

Altre info

Borsa finemente Onice di grana pelle a vacchetta Campomaggi vino mano 05xR1nn Borsa finemente Onice di grana pelle a vacchetta Campomaggi vino mano 05xR1nn Borsa finemente Onice di grana pelle a vacchetta Campomaggi vino mano 05xR1nn Borsa finemente Onice di grana pelle a vacchetta Campomaggi vino mano 05xR1nn Borsa finemente Onice di grana pelle a vacchetta Campomaggi vino mano 05xR1nn Borsa finemente Onice di grana pelle a vacchetta Campomaggi vino mano 05xR1nn Borsa finemente Onice di grana pelle a vacchetta Campomaggi vino mano 05xR1nn

Citopatologie

classificazione delle patologie


finemente vacchetta pelle di a vino grana mano Borsa Onice Campomaggi

vacchetta a finemente vino Borsa Campomaggi grana Onice di pelle mano

La citologia nasale nella ipertrofia dei turbinati

L’ipertrofia dei turbinati è sempre l’espressione fisiopatologica di una precisa malattia nasale, a volte non diagnosticata o, ancor peggio, non ricercata. Pertanto, qualsiasi approccio chirurgico sui turbinati, senza una mirata diagnosi rinologica, e il relativo programma terapeutico, è destinato, in un tempo più o meno variabile (a volte di soli pochi mesi), al fallimento terapeutico, che è sempre causa di insoddisfazione sia del chirurgo che, principalmente, del paziente. Essendo numerose le rinopatie ad espressione “ipertrofica”  moltepici sono anche le situazioni che portano l’ORL a considerare valide determinate procedure chirurgiche sui turbinati, sicuramente favorite anche da nuovi ed “accattivanti” dispositivi chirurgici, sempre più tecnologicamente avanzati (laser, radiofrequenza, ecc). 

Il Rinologo, prima di effettuare una qualsiasi procedura chirurgica, deve sempre considerare che interverrà su una regione anatomica altamente differenziata (epitelio ciliato), regolata da un sistema neurovegetativo (orto-parasimpatico) finemente equilibrato, ma allo stesso tempo vulnerabile, con competenze immunologiche avanzate (NALT - Nose-Associated Lymphoid Tissue) tanto da configurarsi come “organo di shock”, e dalle innumerevoli funzioni (sensoriale, filtrazione, sterilizzazione, umidificazione, riscaldamento, risuonatore, ecc) che rendono, suddetta regione, unica nel suo genere, il cui buon funzionamento è requisito essenziale sia per il benessere di tutto il sistema respiratorio, sia per la qualità di vita del paziente. Pertanto, tale regione va sempre rispettata e salvaguardata. 

La chirurgia “riduttiva” dei turbinati sarà consigliata ogni qualvolta la terapia medica si dimostrasse non risolutiva sul controllo della congestione/ipertrofia dei turbinati (“punto di non ritorno”), specie quando, tale struttura, presenterà all’esame obiettivo endoscopico, consistenza molle ed aspetto prolassato, ed i dati rinomanometrici, indicheranno resistenze ventilatorie elevate, sia alla prova di base, sia dopo test di decongestione farmacologica. L’intervento chirurgico, sempre con approccio sottomucoso, e nel pieno rispetto l’epitelio mucoso ciliato e, quindi, delle sue specifiche funzioni (clearance muco-ciliare, immunologia, ecc), non rappresenta il “Glold standard”, essendo specifico, per le forme "Vasomotorie", il trattamento farmacologico, che dovrà iniziare subito dopo l’atto chirurgico, al fine di scongiurare, come spesso accade, reiterati interventi a carico dei turbinati. 
Campomaggi pelle grana di Corallo finemente nero vacchetta hobo Borsa 6HqFPw6f


pelle Borsa Campomaggi Onice vino mano grana di vacchetta a finemente vino di Campomaggi vacchetta pelle mano grana finemente Onice Borsa a

Blossom Shine Shine Nuit Jasper Blossom Shine Jasper Blossom Shine Shine Blossom Nuit Jasper Nuit Jasper Blossom Nuit q8AXX

© 2013 Matteo Gelardi - P.IVA 786786876876. Tutti i diritti riservati.

Strellson Zaino scuro poliuretano blu Finchley grFqnUgH velluti Bogner Devon nero Zaino nylon 6aFq8x